Serie D2 prima giornata squadra D

 Prima giornata di campionato ed è subito derby tra Sorci. Come da pronostico la formazione Sorci Verdi D si impone sulla squadra A capitanata da Giuliana Fiorentini con il punteggio di 5 a 0. Buona la prova di Santina Cantaro che ha la meglio su Giuliana con un perentorio 3 a 0 e mostra un ottimo stato di forma battendo con lo stesso risultato Francesco Colucci. Negli altri incontri Lucio Torcolacci si impone su Francesco e Claudia Del Magna e  Lorenzo Bicchiarelli prevale su Claudia. Per i Sorci D riposo nella seconda giornata di campionato e appuntamento alla palestra Don Gaudiano per il 14 ottobre alle ore 16.00 per il confronto con il Montemarciano a punteggio pieno dopo due giornate.

SECONDA GIORNATA DI CAMPIONATO

Lorenzo Stefanini

Lorenzo Stefanini

Campionato di tennis tavolo serie D2 nord gir. A

Presso la palestra di Don Gaudiano a Pesaro sabato 7 ottobre 2017 si è disputato l’incontro  fra la squadra B dei Sorci Verdi e il T.T.  Fortune Fano. La compagine pesarese fin da subito prova a imporre il proprio gioco anomalo che tante soddisfazioni ha regalato alla giovane società marchigiana.

Quest’anno, i sorci verdi B hanno inserito nel proprio organico uno dei ragazzini talentuosi e irruenti Lorenzo Stefanini che seppur giovanissimo e alle prime esperienze di gioco in un campionato durissimo con squadre composte da giocatori esperti e coriacei, ha ben figurato tenendo testa a veterani di spessore sempre combattivi. In ottica futura per i prossimi incontri auspichiamo le prime soddisfazioni per Lorenzo.

Tornando agli incontri disputati la solita tensione viene ben controllata dagli esperti Arosti Matteo e dal capitano Giuliani Stefano che vincono gli incontri rispettivamente contro Paolinelli Luigi e Buoncompagni Andrea mantenendo il vantaggio degli incontri. La seconda parte di gara diventa dura con un preoccupato Giuliani che si misura contro il puntino di Rossellino ma con una buonissima prestazione chiude con un 3-0 secco e Arosti regola Buoncompagni.

Gli ospiti si rifanno sotto con Rossellino che batte un Arosti in difficoltà (capita anche ai migliori) e Stefanini che perde contro un indemoniato Paolinelli.

Questa volta tocca al capitano togliere le castagne dal fuoco battendo Paolinelli e fissando il risultato sul 5-3 per i padroni di casa.

Direi che chi ben comincia…arrivederci alla prossima settimana.

 

CAMPIONATI ITALIANI FITET – VETERANI

Andreani Filippo, Fiorentini Giuliana, Cantaro Santina, Boidi Daniele.

Sabato 3 giugno sono iniziati a Terni i Campionati italiani Fitet al Palatennistavolo “Aldo De Santis”, struttura dedicata a questo sport, che può ospitare in due sale oltre 40 tavoli. Hanno esordito nella categoria over 40/50 i pesaresi Ghiandoni Paolo e Fiorentini Giovanni che hanno incontrato sia nel singolo che nel doppio avversari di altissimo livello. Fiorentini aveva nel suo girone il futuro vincitore del singolo e nel doppio si sono scontrati con due atleti tra i primi 50 in Italia.

Lunedì 6 per la categoria over 50/60 si sono presentati 4 atleti del TT Pesaro – Boidi Daniele, Andreani Filippo, Cantaro Santina e Fiorentini Giuliana. Anche qui la musica non è cambiata, il solo Boidi è riuscito a passare il suo girone per accedere al tabellone ad eliminazione diretta dove però e uscito al primo turno. Nel doppio Andreani/Boidi nonostante un’ottima partita non sono riusciti a superare l’esperta coppia Castelvetro/Onofri perdendo con il punteggio di 3/1. Buone anche le prestazioni del doppio femminile dove Cantaro/Fiorentini hanno venduta cara la pelle contro due irraggiungibili Loaldi/Mauriello coppia che poi vincerà il titolo nazionale e dei doppi misti Boidi/Cantaro e Andreani/Fiorentini dove la mancanza di esperienza ha giocato un ruolo fondamentale poiché con un po’ di malizia in più si poteva portare a casa una medaglia.

I campionati proseguono in settimana con altri atleti del TT Pesaro (Della Costanza Michele, Palmitessa Fabio, Fiorentini Giuliana e del Magna Claudia) impegnati nella giornata di giovedì 8 nei singolari e doppi di 5a categoria mentre sabato e domenica Andreani e Boidi si ripresenteranno in campo per la 4a categoria.

Auguriamo a tutti i “Sorci” un grande in bocca al lupo.

Campionato Tennis Tavolo Marche 2016/2017, 2^ giornata

GRANDE GIORNATA DI TENNISTAVOLO A PESARO, AL DI LA’ DEL RISULTATO

Sabato 8 ottobre, nella palestra “Don Gaudiano di Pesaro”, si è disputata la seconda giornata di campionato a squadre regionale di serie D1 e D2.

Una grande giornata di TennisTavolo, con tre gare in contemporanea e ben 4 squadre pesaresi impegnate: scambi spettacolari, sano agonismo e grande fair play.

Peccato per i risultati che non hanno purtroppo premiato le squadre di Pesaro dell’A.D.Sorci Verdi di TennisTavolo, tranne quella dei Sorci Verdi B, che hanno vinto il derby di D2 contro l’esordiente squadra C.

ping

Emozionante e sentito, il derby fra i “Sorci C” ed i “Sorci B”, è finito con un 5-0 tutto sommato bugiardo che ha visto costantemente la squadra sconfitta dei “Sorci C” combattere ed impegnarsi in ogni incontro.

Grande prestazione di Massimo Cascone che ha esordito in campionato con due splendide vittorie per 3-0 su avversari ostici come Giuliana Fiorentini e Francesco Colucci, anche loro esordienti. Matteo Arosti ha superato discretamente gli incontri con una tenuta migliore della prima giornata. Il capitano Stefano Giuliani invece è riuscito a superare l’ostica giocatrice romagnola Claudia Del Magna alla fine di tre incontri al cardio palma dove l’esperienza ha avuto la meglio sull’agonismo giovanile.

Nell’altro incontro di D2 invece, al termine di un match molto combattuto, “I Sorci Verdi A” sono usciti sconfitti per 5-4 contro Senigallia. Nonostante una grandissima prestazione di Giovanni Fiorentini, che ha vinto meritatamente tutti e tre gli incontri disputati, la formazione dei Sorci Verdi A non è riuscita a portare a casa la vittoria. Ha deluso il capitano Paolo Ghiandoni, che dopo aver centrato la vittoria nel primo incontro con Susanna Berluti, e non aver sfigurato con papà Berluti, ha ceduto nettamente nella nona e decisiva partita contro Matilde Campanelli. Ci prova, con impegno, Santina Cantaro, ma oggi le ragazze di Senigallia si dimostrano ispirate.

Amara sconfitta, sicuramente per il risultato ma non per l’impegno profuso ed il gioco, per “I Sorci Verdi” di Pesaro della serie D1.

andreani

Il match si è concluso dopo una maratona di tre ore e mezzo in favore della squadra ospite di Spiaggia di Velluto Senigallia “B”  per 5 a 4. Match in bilico fino alla fine, diverse partite concluse al quinto set con scambi spesso spettacolari. Due punti di Daniele Boidi e due di Filippo Andreani. Ultimo match affidato al debuttante romagnolo Lucio Torcolacci, che non è riuscito a portare a casa il punto decisivo, dopo le sconfitte di Giuseppe Rivoli.

Il Campionato riprenderà il 5 novembre e vedrà impegnate le due squadre pesaresi di D2 dei “Sorci C e dei  “Sorci B” in casa rispettivamente contro Fano e Senigallia (turno di riposo invece per “i Sorci A”). Mentre la formazione dei “Sorci Verdi” di D1 giocherà nel difficile campo di San Marino contro la “JUVENES ASSET BANCA RSM”.

 

 

Campionato Tennis Tavolo Marche 2016/2017, 1^ giornata

E’ iniziata ufficialmente in questo primo weekend di ottobre l’attività agonistica a squadre del sodalizio sportivo di Tennis Tavolo pesarese impegnato anche quest’anno nei vari campionati regionali a squadre.
Dal mese di settembre in realtà, già alcuni atleti della società sportiva di Tennis Tavolo di Pesaro avevano scaldato i propri motori partecipando a diversi tornei regionali marchigiani.
C’era sicuramente molta suspense alla vigilia della prima di campionato e l’attesa ai box sembrava non finisse mai. Finalmente in questo primo weekend di ottobre c’è stato il debutto delle varie compagini dei ”Sorci verdi” tra primi esordi e conferme dei vari atleti.

Tennis Tavolo

Quest’anno il T.T.Pesaro “i Sorci verdi” ha allestito una squadra di D1 e tre squadre di D2, tutte e quattro le formazioni impegnate nel girone A delle rispettive serie.
La prima giornata della serie D1 regionale ha visto la squadra di Pesaro impegnata contro la formazione di “Spiaggia di Velluto A” di Senigallia.

La squadra pesarese (chiamata ad una partita sicuramente non semplice contro la temibile squadra di Senigallia) è scesa in campo assolutamente non intimorita e si e battuta con personalità.
Capace di espugnare il campo di Senigallia per 5-3, regala alla propria società una prestazione come squadra di tutto rispetto.

Analizzando nel dettaglio le prestazioni dei singoli giocatori dei “Sorci Verdi”, spicca sicuramente una prestazione superlativa di un combattente di razza di nome Filippo Andreani.
Nonostante un intervento chirurgico alla spalla in estate, Filippo Andreani (Alias Filo) in campo contro gli avversari impone il proprio gioco e riesce a portare a casa tre punti: battendo rispettivamente i due Paucchi e Savoia.
Prestazione invece in “chiaroscuro” per l’esperto Daniele Boidi.
Esperienza e buona tecnica cedono il posto alla stanchezza solamente nell’ultima partita contro Martina Paucchi che ha prevalso alla fine sul capitano dei “Sorci verdi”(autore però di due buone prestazioni contro l’altro Paucchi e Savoia).
Esordio senza vittorie invece per Giuseppe Rivoli. Ci mette sicuramente cuore ed impegno l’atleta del sodalizio pesarese, ma sembra ancora incapace di “certificare” a livello agonistico di squadra i significativi miglioramenti ottenuti come giocatore.

Nella serie di D2 invece si è disputata la “partita delle partite”, quella partita dove un po’ si sana tensione non manca mai: il Derby!
In questa prima di campionato si sono affrontate infatti la squadra dei “Sorci A” composta da Santina Cantaro, Giovanni Fiorentini e Paolo Ghiandoni e la Squadra dei “Sorci B” con in forza gli atleti Stafano Giuliani, Matteo Arosti e Fabio Palmitessa (con Massimo Cascone riserva).
L’incontro è stato vinto dalla squadra dei “Sorci B” per 5-2 al termine di un bel match ricco di emozioni.

Decisivi per i “Sorci B” i tre punti di Palmitessa anche se al termine di una prestazione nel complesso non del tutto convincente. Da lui ci si aspetta di più come intelligenza tattica e mordente, ma probabilmente l’atleta è ancora lontano dalla forma migliore (oltre che dai fasti di un tempo).

Chi ha visto giocare Matteo Arosti invece in questo derby , ha avvertito come la sensazione che fossero entrati due atleti diversi in campo.
Ebbene si. Praticamente quasi perfetto contro Paolo Ghiandoni nella prima partita (evidenziando a tratti buona personalità e gioco efficace) ,in totale balia invece dell’avversario Fiorentini nella seconda.

Tennis Tavolo Pesaro

Discreta prestazione a seguire del capitano dei “Sorci B” Stefano Giuliani. Si batte e strappa un set a Fiorentini ma alla fine soccombe ai ritmi forsennati dell’avversario. Vince (seppur con qualche sussulto) per tre a zero il secondo incontro contro Santina Cantaro.
Per gli ospiti (sulla carta), dei “Sorci A” non possiamo non menzionare la grande prestazione di Giovanni Fiorentini.
Corsista di origine ma capace di diventare in poco tempo un ostico giocatore, impegna con un’ottima prestazione Palmitessa (l’avversario più difficile sulla carta)vincendo addirittura un set e porta a casa una vittoria netta ed in scioltezza contro Arosti.

Quote rosa rappresentate invece da Santina Cantaro nel Derby.
La Santy si arrende quasi impotente al gioco di Palmitessa (che purtroppo non ha un tipo di gioco familiare per lei)e  riesce solo in alcuni momenti a prevalere su Giuliani nella seconda partita. Sicuramente la giocatrice pesarese è migliorata rispetto all’anno scorso, ma sente ancora molto la tensione della gare che a volte la condiziona.
Altro giocatore dei “Sorci A” che sicuramente ha “subito” un po’ la tensione del match è Paolo Ghiandoni. Fondamentali, tecnica ed esperienza ci sono tutti per questo atleta. Sicuramente vederlo perdere non benissimo contro Palmitessa e soprattutto contro Arosti dispiace, soprattutto perché avrebbe tutte le carte in tavola per dimostrare di più e capitalizzare meglio il suo bagaglio tecnico e tattico.

Nelle prossime partite “I Sorci Verdi” saranno impegnati in D1 in casa contro “Spiaggia di velluto B”.
In D2 invece i “Sorci A” se la vedranno contro il Senigallia, mentre nelle mura di casa si disputerà un altro derby;questa volta il derby sarà tra “i Sorci C” (che nella prima giornata hanno riposato) ed i “Sorci B”.
Work in progress quindi per la società di Tennis Tavolo pesarese in vista dei prossimi incontri; consapevoli delle proprie forze,ambizioni e voglia di crescere (anche come “parco giocatori” con la continuazione anche quest’anno dei corsi di Tennis Tavolo per adulti, ragazzi e bambini).

3° giornata di ritorno – campionati regionali D1 e D2

Terza di ritorno per il campionato regionale di tennis tavolo.

Continua la marcia trionfale in serie D2

In D2 i Sorci Verdi B confermano la loro supremazia in campionato vincendo soffrendo contro il Fano. Buona la prestazione di Luca D’Orio per i nostri avversari che porta a casa tre punti, i nostri, Tarsetti, Bosi, Principi e Giuliani, si dimostrano più squadra, tutti portano a casa almeno un punto. Ora guidano il campionato con quattro punti di vantaggio sulla seconda.

La seconda squadra in D2 perde male contro Senigallia C guidata da Berluti Federico. I nostri Cantaro S., Fiorentini G. e Salvi F. ci mettono l’anima ma non riescono a portare a casa neppure un punto.

Due sconfitte in serie D1

Boidi vs Azzalini - Serie D1In D1 scontata vittoria della capolista Montemarciano contro la squadra guidata da Boidi D., la coppia Azzalini M., Azzalini A. si dimostra ancora una volta vincente. Prossimo incontro contro RSM match decisivo per la seconda posizione, sarà difficile ma non impossibile ripetere impresa contro Cecchetti e la Morri.

La seconda squadra capitanata da Ballerini L. perde contro la seconda in classifica Senigallia A, Melucci, Pullè, Assanti e Landi . Da segnalare per i nostri il buono stato di forma di Palmitessa F. che ancora una volta porta a casa tre punti..

Tornei regionali FITET, buoni progressi per i Sorci Verdi

Si è svolto martedì 8 Dicembre a Senigallia  il primo torneo regionale di 3° cat. femminile e il secondo di 5° cat. Maschile,

Per il singolo femminile ottimo terzo posto della nostra Anna Norcia che dopo aver passato facilmente il gironcino battendo Matilde Campanelli e Laura Lorenzetti, viene fermata in semifinale dalla Chiara Morri. Anna gioca con autorità nelle partite del girone ma contro la Morri non riesce ad essere lucida e non trova una strategia di gioco in grado di contrastare l’avversaria. La Morri vincerà poi il torneo battendo la Pullè.

Per il singolo maschile di 5° buona prestazione di Filippo Andreani che, dopo aver passato il gironcino iniziale, viene fermato in semifinale da Michele Landi del Senigallia. Peccato perché Andreani aveva fatto vedere fino a quel momento un buon gioco e aveva battuto Simonetti Alessandro, Faloppa Nicola, Belardinelli Stefano, ma contro Landi non le ultime energie rimaste non gli sono sufficienti per avere la meglio.

Buone anche la prestazioni di Luca Ballerini e di Guido Principi. Ballerini batte nel suo girone Patrizio Leopardi, testa di serie n. 1 del torneo, e Marco Fabri ma viene fermato agli ottavi da Belardinelli Stefano. Principi si qualifica nel girone ma viene anche lui subito eliminato nel tabellone ad eliminazione diretta.

Da segnalare l’esordio dei nuovi corsisti della società, Giovanni Fiorentini e Paolo Ghiandoni che, nonostante non siano riusciti a passare il girone, hanno mostrato un buon potenziale. Per la cronaca il torneo è stato vinto da Mongiusti Mattias del RSM che ha battuto in finale proprio Michele Landi..

6° giornata campionati regionali D1 e D2

Grande giornata per il tennis tavolo pesarese, vincono tutte le formazioni scese in campo sia in D1 che in D2.

In serie D1

Sulla carta la partita più difficile in D1 Sorci Verdi A, Daniele Boidi, Giuseppe Rivoli, Filippo Andreani contro Senigallia A, Francesco Assanti, Michele Landi , Ilaria Pullè. Le due squadre mischiano le carte e schierano Landi e Boidi come giocatori iniziali contrariamente a quanto fatto fino ad ora negli incontri precedenti. Boidi, ieri particolarmente concentrato, parte subito forte e vince facile. Seguono i due punti di Assanti e la Pullè rispettivamente contro Rivoli e Andreani. Di nuovo punto di Boidi contro Assanti e a seguire partitone di Andreani contro Landi e soprattutto di Rivoli contro la Pullè. Ultimo punto Boidi contro la Pullè, punto non scontato visti i trascorsi tra i due giocatori. Vittoria meritata, i Pesaresi scendono in campo sempre concentrati e anche quando si trovano giocatori sulla carta più forti danno il meglio di sé, gli avversari devono sempre faticare per fare punto. La formazione pesarese si trova ora a metà classifica a sole due lunghezze dalla seconda.

Sempre in D1 prima vittoria dei Sorci Verdi B Luca Ballerini, Matteo Arosti, Fabio Palmitessa contro Spiaggia di Velluto oggi in versione rimaneggiata, Emanuele Sinicato, Martina Paucchi, Gabriele Savoia. Partita a senso unico, troppo ampio il divario tra le due formazioni, 5 a 1 per i Pesaresi. La Paucchi unico avversario che cerca di opporre un minimo di resistenza e porta a casa una bella vittoria contro Ballerini per 3 a 1. Vittoria importate per i Sorci B, per il morale e per la classifica che finalmente viene sbloccata.

In serie D2

In D2 i Sorci Verdi B, Stefano Giuliani, Guido Principi, Maurizio Tarsetti guidano la classifica a punteggio pieno e sembra che nessuna squadra sia in grado di opporre resistenza. Due punti di Principi, due di Giuliani e uno di Tarsetti portano alla vittoria la formazione pesarese contro Mauro Asturi, Roald Guandalini, Massimiliano Benassi. Un bravo per gli avversari a Guandalini che riesce a battere tutti e tre gli atleti pesaresi.

Ultima formazione scesa in campo Sorci Verdi A Anna Norcia, Santina Cantaro, Francesca Salvi contro TT Fortunae Ferrante Faedi, Michele Bodini, Luigi Paolinelli. Tre punti della Norcia, uno della Cantaro e uno della Salvi sono sufficienti per la vittoria finale e voci di corridoio dicono netta vittoria del TT Fortunae nel terzo tempo in pizzeria, bravi. Buona la posizione in classifica anche per le nostra formazione, seconda a pari merito con Quadrifoglio Porto Recanati.

Torneo regionale CSI

Domenica prima giornata CSI, più di 60 atleti si sono ritrovati a Senigallia e hanno dato vita ad una bella manifestazione. I Pesaresi si sono presentati in 13, i nuovo corsisti accompagnati dai più esperti giocatori. Per i nuovi prima occasione per confrontarsi con giocatori di altre società. Solita organizzazione impeccabile per merito soprattutto di Nicola Falappa che riesce a far giocare gli atleti in modo continuativo, molto divertimento per tutti e solito terzo tempo al fumè.

Per informazione sul tennis tavolo a Pesaro info@tennistavolopesaro.it.

Risultati 5ª giornata campionati Regionali

Quinta giornata non particolarmente felice per le formazioni pesaresi nei campionati regionali di tennistavolo, con 3 sconfitte su 4 incontri disputati.

Campioanto Regionale D2

Iniziamo dalle uniche note positive e cioè con l’unica vittoria della giornata ottenuta in D2 per I Sorci Verdi B. Stefano Giuliani, Maurizio Tarsetti e Guido Principi hanno vinto per 5 a 1 contro il Senigallia B di Conti Angela, Amaranto Luca, Fuser Maurizio. Bella soddisfazione per il capitano Stefano, al rientro in campionato, con due belle vittorie.
La seconda squadra di D2, I Sorci Verdi A, che ha schierato Anna Norcia, Monica Fusillo, Santaro Santina e Francesca Salvi, ha perso in casa contro il Porto Recanati per 5 a 3. Nonostante la formazione avversaria fosse, sulla carta, ampiamente alla loro portata, le nostre atlete hanno commesso molti errori, soprattutto in risposta a servizi degli avversari. Peccato perché con un pizzico di malizia in più avrebbero potuto portare a casa il risultato.

Campioanto Regionale D1

In D1 i Sorci Verdi B, con Luca Ballerini, Fabio Palmitessa e Linda Meijerink, hanno perso contro la talentuosa formazione del San Marino per 5 a 1 guidata nell’occasione da Fiorenzo Marani. Punto della bandiera ottenuto da Fabio contro Riccardo Berardi. Da segnalare le due vittorie della giovane e brava Chiara Morri su Luca Ballerini e su Fabio Palmitessa entrambe per 3 a 2.
Ultima formazione scesa in campo per la D1 è quella dei Sorci Verdi A. Daniele Boidi, Fillippo Andreani, Giuseppe Rivoli hanno giocato contro Spiaggia di Velluto guidata da Renato Appolloni ex numero 9 in Italia che, insieme a Mauro Pesaresi ed ai fratelli Paucchi, Tommaso e Martina, hanno sconfitto, come da pronostico, i nostri atleti. Sembra ormai diventata una consuetudine far giocare un giocatore di alto livello in serie inferiori con l’obiettivo di garantire la salvezza (o una promozione) alla propria formazione. Tre punti sempre garantiti da Appolloni e due da Pesaresi sarebbero sufficienti per vincere tutti gli incontri del campionato. Poco da aggiungere sulle singole partite disputate, quasi tutte a senso unico..

Quarta giornata campionati regionali D1 e D2

Quarta giornata per il tennis tavolo marchigiano: le formazioni pesaresi continuano a regalarci grandi soddisfazioni!

Due successi in D2

In D2 le Sorcine guidate dalla Anna Norcia vincono per 5 a 3 contro TT Senigallia B (Angela Conti, Maurizio Fuser e Luca Amaranto). Buonissima la prestazione di Anna Norcia con tre vittorie su tre incontri disputati e di Monica Fusillo con due vittorie su due incontri disputati. Soddisfazioni anche per Santina Cantaro che, pur non portando punti alla squadra, ha giocato veramente bene ricevendo complimenti da tutti.

Anche la seconda squadra serie D2 guidata da Maurizio Tarsetti si impone a Senigallia per 5 a 3 contro la formazione di Federico Berluti e rimane salda in testa al girone. Matilde Campanelli e Susanna Berluti resistono ma alla fine l’esperienza di Sergio Bosi e Guido Principi hanno la meglio. Quest’ultimo degno sostituto del capitano rientrato da poco dalla malattia, tutta la società attende con grande affetto l’esordio di Stefano Giuliani

Una vittoria e una sconfitta in serie D1

In D1 esordio per Paolo Ghiandoni contro il Montemarciano, una delle squadre più forti del campionato. Nonostante la forte emozione di tornare a disputare una partita dopo anni di inattività, gioca alla pari contro gli avversari, Michele Azzalini e Andrea Azzalini. La squadra pesarese perde per 5 a 2, tutti i giocatori tengono bene il campo contro avversari tecnicamente più dotati. Linda Miijerink porta i punti alla squadra imponendosi per 3 a 0 contro Cristiano Giulioni e Luca Ballerini vince 3 a 0 contro Cristiano.

La seconda squadra della D1 gioca in casa contro il San Marino e vince per 5 a 2. Chiave dell’incontro il partitone di Filippo Andreani contro Tommaso Cecchetti; Fillippo si impone per 3 a 1 giocando una partita praticamente perfetta; la squadra pesarese si porta sul tre a uno e con Daniele Boidi, che deve scendere in campo per incontrare Riccardo Berardi, incontro sulla carta facile. Finalmente si rivede in campo Andrea Cordella che ben figura nonostante i pochi allenamenti fatti. Qualche difficoltà per Giuseppe Rivoli che entra alla sesta partita, inizia a giocare senza il giusto riscaldamento e perde contro una bravissima Chiara Morri. Due punti fondamentali per non retrocedere.

Sabato prossimo campionato fermo, tutti a Senigallia per il torneo regionale di 4° categoria emaschile e femminile. Per informazioni sul tennis tavolo pesarese info@tennistavolopesaro.it.